Language

Ayune m. namur

Sono un’artista poliedrica capace di coniugare creatività e organizzazione e di curare con efficacia sia gli aspetti artistici che tecnici. Sono specializzata in incisione, sono fotografa, filmmaker, produttrice audiovisiva, editrice, truccatrice, insegnante d’arte, fundraiser, scrivo e gestisco progetti culturali. Sono comunicativa, solare, aperta per conoscere e imparare sempre di più.

Sono nata in Brasile, mi sono laureata in Arte Visivi (UNICAMP – 2009), poi ho studiato regia cinematografica (2014), art direction (2014), gestione culturale (2018), trucco (2018) e fundraising (2019).

Ho diverse esperienze lavorative, ho insegnato arte nella scuola superiore e in progetti con minori a rischio sociale, nell’ambito audiovisivo ho lavorato in molti progetti diversi tra fiction, doc, pubblicità, storytelling, videocorsi, interviste, eventi, ecc.

Ho realizzato tre mostre individuali delle mie incisioni attraverso un bando della Segreteria di Cultura dello Stato di Bahia, ho partecipato a cinque mostre collettive: Museo di Arte Contemporanea (MAC), Galleria di Arte UNICAMP, Santa Cruz Station, Teatro Popolare di Ilheus e Studio Armondes. Nel 2020 partecipo alla mia prima mostra collettiva in Italia: Spezialità Silenziose - Galleria Santa Eufemia a Venezia.

 

Sono felice di vivere in Italia e recuperare un po’delle mie radici, ho il cuore aperto e la voglia di farne sempre di più, conoscere nuove persone e produrre cultura.